Girelle con cannella – kanelbullar svedesi

 


 

GIRELLE CON CANNELLA

 

I kanelbullar sono i panini dolci tradizionali dalla cucina svedese, con profumo di cannella da capo giro e in apparenza somiglino a delle conchiglie di lumache.

Girelle di cannella

 
Ingredienti:
  • 500 g di farina 00
  • 14 g di lievito fresco di birra
  • 260 g di latte
  • 80 g di burro
  • 65-70 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di miele
  • zucchero vanigliato
  • un pizzico di sale
per la farcitura:
  • 60 g di burro morbido
  • 2 cucchiaini di cannella
  • 35 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1 manciata di noci (opzionale)

 

Preparazione:
Faccio sciogliere il lievito nel latte tiepido, a parte in una casseruola sciolgo il burro con lo zucchero. Verso nella ciotola grande la farina, un pizzico di sale, aggiungo il latte con il lievito sciolto e il burro fuso con lo zucchero intiepidito. Impasto tutti l’ingredienti con le mani oppure usando la frutta elettrica per circa 10 minuti. La pasta dovrebbe staccarsi facilmente dalle le manie ed essere lucida. Copro la ciotola con un panno pulito e lascio in un luogo caldo e senza spifferi per lievitare e raddoppiare il suo volume, circa 1 ora. Nel frattempo preparo la farcitura spalmabile che da un carattere ai nostri panini. In un recipiente mescolo il burro con la cannella, zucchero e miele per ottenere una crema omogenea.
Stendo la pasta con il matterello sul piano di lavoro ben infarinato, creo la sfoglia rettangolare ad uno spessore di circa 1,5 cm. Spalmo sulla superficie dell’impasto la farcitura di cannella, lasciando lo spazio libero dal ripieno di circa 3 cm, in fine cospargo sopra una manciata di noci tritati. La striscia finale la bagno leggermente con l’acqua oppure con un uovo sbattuto e arrotolo tutto ben stretto. Lascio il rottolo per qualche minuto a far aderire e lo taglio formando dei dischi dello spessore di circa 1,5 – 2 cm. Sistemo i dischi su un’ampia teglia foderata con carta da forno a intervalli l’uno dall’altro lasciando lo spazio per lievitare.
Inforno a 170 gradi per circa 15 minuti, finché raggiungono un bel colore dorato.
Se vuoi, la parte superiore si può decorare spalmando sopra la glassa di zucchero a velo e acqua.

Kanekbullar - Girelle con cannella

I kanelbullar si possono congelare.
Joanna e Gabriele

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *